fbpx

Cos’è?

Il Social Media Marketing oggi è considerato uno dei più potenti mezzi di comunicazione a disposizione di professionisti e aziende, sfruttando quello che viene chiamato engagement, ovvero il grado di interazione tra il brand ed i suoi clienti.

Il suo utilizzo comprende la gestione dei profili Social, la creazione di contenuti realizzati ad hoc per l’azienda o il professionista in questione, la gestione della community che ruota intorno al brand preso in considerazione e le cosiddette Digital Pr, ossia le pubbliche relazioni digitali, che stanno alla base di ogni rapporto tra il brand ed il cliente.

A cosa serve?

Il Social Media Marketing viene utilizzato per dare alta visibilità alle aziende, in quanto sempre più persone utilizzano i Social Network durante la loro giornata, a lavoro e nel tempo libero.

Oggi le pagine Social aziendali vengono anche utilizzate per il Customer Care, ossia la gestione del cliente.

I programmi di messaggistica istantanea come Messenger (Facebook) o Direct (Instagram) sono ormai diventati dei riferimenti per i clienti, i quali scelgono sempre più spesso di rivolgersi alle aziende con questi canali, considerati più rapidi e diretti.

Un Social Media Manager aiuta le imprese ad aumentare il volume d’affari rendendo più credibile ed appetibile il servizio o prodotto offerto dal brand.

A chi mi rivolgo e che social utilizzare?

La scelta del Social Media Manager è un passaggio chiave per il miglioramento della reputazione online del marchio, come è altrettanto fondamentale la scelta dei testimonial, oggi più comunemente chiamati Influencer.

Questi ultimi sono persone che, avendo un numero di follower abbastanza corposo, hanno il “potere” di far arrivare un messaggio in maniera più rapida ed incisiva al target che si vuole raggiungere.

Un aspetto fondamentale del Social Media Marketing è l’assoluto controllo sui risultati che vengono raggiunti dalle campagne pubblicitarie.

A differenza degli altri mezzi di comunicazione di massa, il Social Media Marketing permette di avere risultati concreti e misurabili, oltre a dare la possibilità di scegliere con cura il target al quale fare arrivare il vostro messaggio, evitando inutili dispersioni di budget.

Compito importante del Social Media Manager è quello di stilare dei report periodici da analizzare direttamente con l’azienda.

La nostra gestione dei canali Social è differenziata a seconda del pubblico a cui ci si rivolge e organizzata in base alla piattaforma utilizzata.

Facebook, in Italia, è ancora il Social Network più usato. Il linguaggio è abbastanza formale e vengono prediletti contenuti legati alla descrizione dei prodotti o servizi offerti dal brand.

Instagram è considerata la piattaforma Social del momento. I contenuti sono rappresentati da foto, video e stories che raccontano, in maniera spontanea ed informale, la vita del brand.

Twitter è un vero e proprio contenitore di news provenienti da tutto il mondo. Qualsiasi azienda voglia creare una presenza su questa piattaforma dovrà utilizzarla come un micro blog con appena 140 caratteri disponibili.

LinkedIn è il Social Network dedicato interamente al mondo del lavoro. Viene utilizzato da aziende e professionisti per trovare contatti e nuovi clienti. Il suo linguaggio è molto formale e tutti i suoi contenuti si concentrano sul business online e offline.

YouTube è la piattaforma dove dominano i video. Ogni azienda può raccontare la sua storia o parlare di ciò che offre ai clienti, utilizzando quella che oggi viene considerata la tipologia di contenuti più influente.