“Ma davvero vuoi essere pagato così tanto per pubblicare due foto su Facebook?”.

Questa è la frase che tutti i Social Media Manager, si sono sentiti dire almeno una volta nella vita.

La gestione delle pagine Social delle aziende, grandi o piccole che siano, viene vista ancora oggi (nel 2019, non nel Medioevo) da molti come un’attività secondaria, che può fare più o meno chiunque, magari nei ritagli di tempo.

Tutti gli imprenditori focalizzano la loro attenzione su due aspetti fondamentali, massimizzare i profitti e minimizzare le spese. Purtroppo per loro, senza marketing i prodotti/servizi che offrono non possono avere la visibilità che meritano. Qui entra in gioco il fattore innovazione dei Social, pieno di diffidenze e pregiudizi.

Come ogni nuovo trend, anche i Social Network inizialmente venivano visti come giochi, cose per ragazzi. Oggi, con milioni e milioni di utenti attivi ogni giorno, si sta iniziando a comprendere l’importanza di essere presenti anche su queste piattaforme ma, spesso e volentieri, si scambia il postare foto a caso, magari scrivendo qualche frase retorica sulla propria azienda, con il programmare passo per passo una strategia ben precisa che porti al miglioramento del proprio brand, sia in termini economici che in termini di immagine.

 

Volete sapere perché non potete fare a meno di un Social Media Manager?

 

– Perché non avete il tempo per dedicarvi alla gestione professionale dei vostri canali Social che, giustamente, tolgono tempo alle vostre attività e al vostro dover correre tutto il giorno per far fronte ai vari impegni che il lavoro vi impone.

 

– Perché non avete le competenze per gestire in maniera corretta la vostra comunicazione sui Social, perché avete studiato per fare altro o comunque avete sviluppato altre competenze che vi hanno portato a fare il vostro lavoro, che evidentemente non è nel campo del Marketing Digitale.

 

– Perché avete la necessità di far conoscere il vostro prodotto/servizio, possibilmente spendendo il meno possibile e ottenendo il miglior risultato possibile. Potete essere i numeri uno nel vostro settore ma, se non fate in modo che gli altri lo sappiano, rimarrete i numeri uno solo per voi.

I Social Network in Italia contano milioni e milioni di utenti attivi, un bacino d’utenza che abbraccia tutte le nicchie di mercato e tutti i settori possibili ed immaginabili.

Essere presenti su queste piattaforme è praticamente obbligatorio ma, se pensate che basti pubblicare un paio di foto e dei post a tempo perso per avere un ritorno economico o d’immagine, allora avete sbagliato tutto. Avere delle pagine poco curate è un danno per il vostro brand, sappiatelo.

Se le pagine Social della vostra attività hanno pochi contenuti e qualitativamente non all’altezza avete due opzioni, affidarvi ad un professionista oppure eliminare tutto.

Se non avete intenzione di investire tempo e risorse meglio non essere presenti sui Social piuttosto che esserci e farvi del male da soli.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *